Cives Cremona

19 gennaio 2012

Sul senso della convivenza

Filed under: Antologia — Cives Cremona @ 10:56

La presenza della religione nell’ambito pubblico è soprattutto necessaria per poter guardare con speranza al futuro delle democrazie e, quindi, al domani dei popoli che nelle democrazie continuano a vedere lo strumento migliore per promuovere la libertà e la creatività dell’uomo. Non è senza significato che un numero crescente di studiosi stia sottolineando come la presente crisi delle democrazie contemporanee non sia soltanto determinata dai colpi dell’economia e della finanza del sistema globale, o dalle crescenti insostenibilità di un welfare illusoriamente garantito per sempre dallo stato. Dopo aver consumato le illusioni di una trascendenza integralmente “politica”, le nostre società tornano a confrontarsi con la domanda sul senso della convivenza: cioè tornano a interrogarsi sul significato più profondo dell’appartenenza a una comunità, e dunque sulle radici autentiche dell’essere cittadini.

(Dal saggio di Lorenzo Ornaghi, Politica. Perché ha bisogno della religione, in “Vita e Pensiero”, gennaio 2012)

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: